Etna Rosso Camporè

Il Camporè Etna Rosso DOC e le sue dolci note speziate e aromatiche vi trasporteranno idealmente sul Vulcano più alto d’Europa. Le uve autoctone dell’Etna sono vinificate con metodo e passione per un risultato dall’eccellente mineralità.

 

13,50 12,00

Descrizione

Denominazione: Etna Doc

Vitigni:Nerello Mascalese – Nerello Cappuccio

Territorio: Randazzo (Ct)

Alcol: 13,5%

Formato: 0.75l

Le uve Nerello Mascalese, insieme a una piccola percentuale di uve Nerello Cappuccio, sono le protagoniste di un attento processo di vinificazione che inizia con la fermentazione alcolica a una temperatura controllata di 22°-28° C seguita da una fermentazione malolattica spontanea. La maturazione avviene in botti di rovere francese. Dopo 12 mesi di affinamento in legno e uno in bottiglia, l’Etna Rosso Camporè è pronto per essere versato in una caraffa per la decantazione, prima di essere servito.

Il colore rosso purpureo riflette nel calice di Etna Rosso Camporè; il profumo leggermente speziato lascia percepire note aromatiche di accompagnamento che ricordano lafrutta matura. Sul palato rivela la sua eccellente mineralità.

A tavola

Il vino Etna Rosso DOC Camporè accompagna con piacere primi piatti dal sapore delicato, arrosti e brasati, pietanze di verdure e formaggi di media stagionatura. La temperatura ideale di servizio è 18° C. Prima di servirlo in calici ampi che permettano al vino di ossigenarsi, è meglio decantarlo in un’apposita caraffa.

Invecchiando il vino assume un colore rosso rubino tendente al granato. Il profumo è di un ricco bouquet floreale con note di cacao e caffè e grazie all’affinamento in legno, che regala al nostro Etna un gusto armonico, asciutto, sapido con buon tannino

Informazioni aggiuntive

Peso 2.500 kg
Altri prodotti